Claudio Elliott – Il tesoro dei briganti

ISBN: 978-88-87655-37-7

€ 9,50

Categoria:


Anche questo libro di Elliott vede come protagonisti la solita banda di ragazzini, specializzata in incursioni nel passato. Come nelle precedenti avventure, Lara Bettini e Company sono alle prese con avvenimenti al di là del credibile, e anche questa volta è una sorpresa vedere se e come se la cavano (con l’aiuto geniale di zio Omero, bisogna dire). Questa volta, nel loro viaggio a ritroso nel tempo, approdano in un periodo tormentato per il nostro Meridione, quando all’indomani della dichiarazione del Regno d’Italia imperversavano le bande dei briganti, braccati dai soldati del neonato regno unitario. Il testo, come al solito denso di sorprese e di colpi di scena, è accompagnato da un’esauriente nota sul brigantaggio e da una lunga testimonianza dell’epoca su un episodio che la dice lunga sulle motivazioni che muovevano i briganti alla lotta. Lo stesso autore, con la figlia Marcella, ha curato le esercitazioni didattiche, proponendo esercizi molto vari e divertenti. Un set di esercitazioni conclusive permette di verificare le conoscenze degli alunni sul testo. Il romanzo, di piacevole lettura e di sicuro effetto sui ragazzi, offre anche l’opportunità di conoscere dal di dentro un fenomeno storiograficamente ancora molto controverso e dibattuto, quello del brigantaggio.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Claudio Elliott – Il tesoro dei briganti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *