Emanuele Verdura – Cibo negato

ISBN: 978-88-6432-097-7

€ 9,50

Categoria:


Tre racconti lunghi ambientati in India, in Nigeria e in Perù, nati dal desiderio di richiamare l’attenzione sulle popolazioni dei paesi in via di sviluppo e soprattutto dei bambini che, vivendo in una situazione di estrema povertà, si ammalano e muoiono per mancanza di cibo. Sono stati analizzati gli aspetti ambientali e sociali dei Paesi trattati per evidenziare i problemi delle bidonville, delle terre aride, delle lotte di religione, quelli igienico-sanitari, alimentari e agricoli e, non ultimo, lo strazio delle famiglie costrette a vendere i figli perché non in grado di mantenerli. Il libro è corredato da schede didattiche, da un dossier contenente informazioni su una sana alimentazione e da un breve fumetto che, attraverso un viaggio di due bambini nella più nera povertà, mette in rilievo la fame nel terzo mondo, lo spreco alimentare, la mancanza d’acqua e la solidarietà tangibile encomiabile portata dai volontari delle organizzazioni umanitarie in Italia e nei paesi poveri.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Emanuele Verdura – Cibo negato”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *