Emanuele Verdura – Vivere la grande guerra

ISBN: 978-88-6432-010-6

€ 9,50

Categoria:


Vivere la grande guerra è un romanzo storico. Racconta la storia di Rocco, che perde il padre in guerra ed è così costretto a crescere in fretta. Facendo il pastore, conosce dei reduci e invalidi, che gli raccontano la loro esperienza nelle trincee e sui campi di battaglia della prima guerra mondiale. Attraverso il racconto dei reduci Rocco (e con lui i lettori) conosceranno i principali eventi della grande guerra, vivranno episodi famosi e conosceranno personaggi come Hemingway, D’Annunzio, Ungaretti che la guerra l’hanno vissuta e descritta nelle loro opere. Dalla narrazione, emergono con forza tutti gli orrori della guerra: la ferocia, la brutalità, le privazioni, le inumane condizioni all’interno delle trincee… È il racconto di uomini costretti ad agire in base a valori diversi da quelli su cui avevano fondato la loro vita; uomini, spesso abbrutiti dal dolore e dalla sofferenza; uomini che cercano soltanto, con ogni mezzo, di salvare la propria vita. Sono trascorsi quasi cento anni da quegli eventi terribili: ha ancora senso raccontarlo ai nostri ragazzi? Riteniamo di sì, perché la rievocazione di quel periodo travagliato possa far nascere in loro il sentimento di rifiuto della guerra e il sogno di un mondo nel quale si affermino stabilmente i valori della convivenza pacifica, della tolleranza, del rispetto degli altri. Le esercitazioni, molto essenziali, comprendono sempre un questionario di comprensione, un invito alla produzione personale, giochi linguistici.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Emanuele Verdura – Vivere la grande guerra”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *