GIUSEPPE DI LUCIANO – Chiamami Giorgio

ISBN EDIZIONE MISTA 978-88-6432-219-3

€ 9,20

ISBN EDIZIONE DIGITALE 978-88-6432-221-6

€ 7,15

 

                  

Categorie: ,


È un romanzo ambientato nella periferia di una grande città. Protagonisti sono due ragazzi che frequentano la stessa classe, ma due ambienti diversi: Giorgio frequenta il bar Il campione, Giulio il Centro guidato da una donna coraggiosa, la signora Anna. Due mondi inconciliabili: il bar è ritrovo di delinquenti, sbandati e spacciatori; il Centro è il punto di riferimento di adulti e ragazzi che praticano la solidarietà e la cittadinanza attiva. Giulio si troverà a essere perseguitato e minacciato perché ha scritto sul giornalino scolastico un articolo di denuncia contro gli spacciatori. Ad accusarlo di infamia è Giorgio, detto il “Mancino”, che si sta avviando alla carriera criminale seguendo le orme del padre. 

Il libro descrive con efficacia le difficoltà e i pericoli dei ragazzi costretti a vivere nelle periferie, spesso anonime e degradate, delle grandi città. È anche un invito alla speranza, perché alla fine il “Mancino” vorrà essere chiamato solo Giorgio. 

Oltre che dai laboratori tarati per le terze classi, il libro è corredato da schede di approfondimento: Lo spazzacamino ieri e oggi (sfruttamento minorile), La dispersione scolastica, Il cyberbullismo, Le trappole della Rete, Lo spinello e i suoi effetti.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GIUSEPPE DI LUCIANO – Chiamami Giorgio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *