Maryam Rahimi – Il sogno verde di Teheran

ISBN: 978-88-6432-041-0

€ 9,50

Categoria:


È un romanzo di denuncia, che vuole richiamare l’attenzione sulla situazione politica dell’Iran, dove una parte della popolazione contesta il regime, chiedendo maggiore libertà. L’autrice immagina che una donna iraniana immigrata da molti anni in Italia decida di ritornare nel proprio paese, per partecipare a una manifestazione di protesta contro il regime. Arrivata in Iran, la protagonista prende contatto con un gruppo di giovani che stanno preparando la manifestazione, cercando di non farsi scoprire dall’occhiuta polizia del regime e utilizzando i social network per mantenere i rapporti tra gli oppositori politici. Dopo la manifestazione, per una serie di circostanze sfavorevoli, la protagonista rischierà di essere arrestata e di provare sulla propria pelle la durezza della repressione. La vicenda è raccontata con molta partecipazione dall’autrice di origine iraniana. Seguendo le vicende della protagonista del romanzo, il lettore si potrà tuffare nel vivo della lotta politica iraniana, vivendo le emozioni delle migliaia di giovani che hanno riempito le piazze e le vie di Teheran con il movimento dell’Onda verde. Il testo è corredato di un laboratorio per ogni capitolo, con esercizi di comprensione del testo, con inviti alla produzione personale e stimoli alla ricerca.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Maryam Rahimi – Il sogno verde di Teheran”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *