Minolfi Angela – Cécile

ISBN: 978-88-6432-145-5

€ 9,50

————————————————-
Categoria:


Cécile ha quindici anni quando scoppia la Rivoluzione francese. È figlia di un nobile che ha aderito alle idee illuministe e si batte, a fianco del Terzo stato, per la libertà e l’uguaglianza. Con l’avvento del Terrore, il padre e la madre di Cécile, traditi da un domestico, saranno accusati di alto tradimento e condannati alla ghigliottina. Solo Cécile si salva e decide di raccontare la storia dei genitori per difenderne la memoria e per salvare gli ideali della rivoluzione.
I ragazzi possono seguire i fatti della rivoluzione francese, rivivendoli nella dimensione quotidiana di una famiglia segnata profondamente dagli ideali e dalle vicende delle Rivoluzione.
Il volume è arricchito da un’introduzione storica che descrive la situazione economica, sociale e politica della Francia alla vigilia della rivoluzione.
L’introduzione e i vari capitoli del romanzo sono corredati da documenti autentici, soprattutto disegni e dipinti, che permettono ai giovani lettori di farsi un’idea anche visiva del contesto in cui si svolsero i fatti rivoluzionari.
Ogni capitolo è seguito da un approfondimento e da un laboratorio finalizzato alla comprensione, all’arricchimento lessicale, alla ricerca e all’approfondimento, alla scrittura creativa.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Minolfi Angela – Cécile”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *