Paolo Ghirardi – Zhile. Sulle tracce dei cavalli selvaggi

ISBN edizione mista 978-88-6432-241-4 € 10,00

ISBN edizione digitale 978-88-6432-243-8 € 7,52

Categoria:

È un romanzo storico adatto ai ragazzi di prima, per la semplicità e la linearità del racconto, per il suo carattere avventuroso e per l’ambientazione nella preistoria, il periodo storico che più

appassiona i ragazzi.

Protagonista del romanzo è Zhile, una giovanissima ragazza a cui è affidato

il compito di accudire alcuni cavalli. All’epoca gli equini venivano cacciati solo per nutrirsi della loro carne, perché erano ancora sconosciute le tecniche per domarli e addestrarli.

Zhile sviluppa con i cavalli un rapporto di confidenza e di affettività, arrivando in una circostanza a disturbarne la caccia per evitare che siano abbattuti e andando incontro così all’incomprensione e all’isolamento. Sarà per questo obbligata a lasciare il villaggio e ad affrontare un lungo viaggio, in cui riuscirà a farsi apprezzare per la sua capacità di curare e di cavalcare i cavalli. Ritornerà al suo villaggio per salvare i pochi abitanti sopravvissuti a una terribile carestia e insegnare loro a catturare e allevare i cavalli.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Paolo Ghirardi – Zhile. Sulle tracce dei cavalli selvaggi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.